05 marzo, 2015

"VOGLIO APPARIRE IN TUTTI I PAESI IN CUI NON SONO STATA"

Anastacia ha rilasciato una piccola intervista dedicata al suo primo concerto a Varsavia, in Polonia, che si terrà il 18 Aprile 2015. La cantante racconta che è sempre stato un suo sogno raggiungere i fans di ogni Paese, ovunque loro abitino, ma che i vari impegni, a partire dal cambio di casa discografica, al matrimonio, per finire col secondo cancro, le hanno sempre impedito di realizzare. Ora che ha finalmente trovato una stabilità si è resa conto di quanto le è mancato "il canto, lo scrivere canzoni, il produrre" ma soprattutto "salire sul palco". Consapevole che il mondo della musica è cambiato, si sente come se partisse da zero e in grado, quindi, di "scalare la salita fin dall'inizio" per raggiungere obiettivi di cui poi ne potrà solo gioire. 
Approfondisce, poi, il tema del matrimonio passando a parlare di "Pendulum", che tratta proprio del binomio tra vita professionale e vita privata, che si è trovata ad affrontare e che l'ha portata poi a prendere una decisione di cui ora è felice: "La musica è l'amore della mia vita" dice. Conferma, infine che le piacerebbe tanto collaborare con produttori di musica House o Dance nella speranza che un giorno la sua musica venga suonata anche nei club, in cui lei è nata.

QUI l'intervista originale.

Francesco