04 novembre, 2015

NEWS» ANASTACIA INTERVISTATA PER MISS


"Il marchio di fabbrica di Anastacia: la sua unica voce. Assicurata nel suo nuovo album "Ultimate Collection". Abbiamo parlato con la cantante proprio di questo.

Q: Il 30 Ottobre verrà pubblicato il tuo secondo greatest hits "Ultimate Collection". nell'album ci sono molte delle tue canzoni più famose ma anche alcune nuove, come "Take this chance". in questa canzone dici di voler fare "qualcosa che non hai mai provato" cosa intendi di preciso?

A: Si tratta semplicemente di vivere la vita senza freni, ma prestando attenzione a ciò che si è e come si fanno le cose. Bisogna cambiare se ci si sente a disagio, che si tratti di un lavoro o di un nuovo rapporto. Ci si deve sempre trovare in situazioni scomode prima di uscirne, solo allora si può crescere e avere la forza di cambiare.

Q: All'inizio di quest'anno eri con il "Resurrection Tour" a Vienna, come ti è sembrata la città?

A: Vienna è grande, la amo! Quella sera è stata un Carnevale, come Halloween in America, è stato davvero bello. Vorrei ritornarci ma in privato durante quel periodo, c'era una bella atmosfera ne ho approfittato camuffandomi per non farmi riconoscere e facendo un giro .

Q: Nella tua lunga carriera avrai fatto tanti concerti e apparizione, ti viene in mente qualcosa di imbarazzante o importante?

A: Probabilmente la lista delle cose imbarazzanti che mi sono successe è lunga. Ma ci rido su. Succede spesso che dimentico le parole delle canzoni durante un concerto. Voglio dire anche altri artisti si dimenticano i testi, ma scrivono le loro canzoni? Poi guardo i miei fan e loro lo sanno e ridono insieme a me. Sono abbastanza goffa, ho confuso #TakeThisChance con #TakeTHATChance su twitter, devo smetterla di digitare troppo velocemente.

Q: Che musica preferisci ascoltare in privato? Ha una band preferita?

A: Ci sono così tanti musicisti fantastici al momento. Sono una grande fan di Rihanna, Macklemore e Taylor Swift. Mi piacciono diversi tipi di musica, non sto qui a specificare. Trovo grandi anche Black Keys e Mummford & sons. La musica di questi artisti è completamente diversa, ma tutti hanno molto talento nel loro campo.

Q: Hai anche un profilo Instagram, cosa pubblichi maggiormente e perchè?

A: Ultimamente pubblico flashback molto felici. Ma non penso di farlo nel modo giusto: la gente dice "Ah ma questa foto è di ieri?" e io rispondo "No è di 10 anni fa!". Sembra come se il tempo non mi avesse cambiata e va bene il mio stile mi piaceva 10 anni fa come adesso. Mi piace condividere con i miei fan le cose che mi succedono durante la giornata su Instagram o su Twitter. Ma devo confessare che non sono la più brillante in materia tecnologica. L'ultima volta non sapevo come si pubblicasse un video online, ma per fortuna ho così tanta gente tecnologica intorno a me.

Q: Hai già tanta esperienza nel mondo della musica, hai suggerimenti per chi adesso entra in questo mondo?

A: penso che dare un consiglio ai nuovi artisti oggi, non cambierebbe molto. L'industria musicale è cambiata molto. Quando ho iniziato io a fare musica era tutto fatto di spettacoli e performance dal vivo. Oggi è tutto su internet e Youtube. Penso che sono i ragazzi di oggi a dovermi dare dei consigli. [Ride]

Q: Hai disegnato già per la S.Oliver una collezione di abiti, la moda è la tua passione segreta?

A: Mi piace la moda è una mia grande passione. Nella primavera del 2016 farò uscire con Blumarine una nuova linea di occhiali da sole. Si compone di 5 modelli e sono incastonate di pietre Swarovsky. Sono molto emozionata perchè ho sempre voluto farlo, i modelli che ho disegnato sono solo per le donne ma forse sto pensando a qualcosa anche si maschile.

Q: Dopo l'intervento per il cancro al seno, hai fondato nel 2003 l'Anastacia Found, hai qualche consiglio per le donne sul modo migliore per affrontare queste situazioni?

A: Il miglior consiglio che posso dare è che le donne dovrebbero andare dal medico regolarmente. La diagnosi precoce è molto importante, so che non è divertente andare dal medico ma è ciò che può salvarti.

Q: Oltre alla musica hai altri progetti per il futuro?

A: Mi concentro pienamente su ogni momento. Voglio condividerli con i miei fan soprattutto ora in vista della "Ultimate Collection" e ringraziarli di seguirmi da così tanto tempo nonostante i miei alti e bassi.

QUI l'intervista originale

Francesco