14 gennaio, 2016

VIDEO INTERVISTA» A TU PER TU CON ANASTACIA

Sul canale youtube Sony Music Italy è stata pubblicata questa piccola intervista.


Ecco i punti salienti:

Anastacia innanzitutto ci spiega le ragioni del riavvicinamento con la Sony e la successiva creazione della Ultimate Collection, che le è stata proposta dalla casa discografica stessa: il fatto che ci dovesse essere un solo singolo, una sola canzone nuova all'interno ha lasciato spiazzata anche lei, che non si è data per persa e ha deciso di scrivere tante e tante nuove canzoni durante il tour per un nuovo album. Riprendendo il significato di "Take this chance", farà qualcosa di nuovo, scrivere durante il tour.

Parla, quindi, del tour e ci ricorda le varie idee che ha in mente. Possiamo dire che sei il precedente "Resurrection Tour" è stato accompagnato dalla frase "It's all about the music", il prossimo sarà "It's all about the pubblic". Sarà infatti il pubblico a scegliere, votando tramite un app, una canzone extra, non presente nella Ultimate Collection, tra un elenco che verrà proiettato sul maxi schermo. E in mezzo al pubblico verrà scelta una persona che canterà con Anastacia la sua hit "One day in your life".


Le chiedono delle voci che più ama nel mondo della musica e di quelle che invece l'hanno da sempre ispirata e le hanno fatto amare il canto: lei fa i nomi di Amy Winehouse e Kelly Clarkson, e Barbara Streisard e Elton John (che considera come i suoi "genitori musicali"). Ama Rihanna e Marklemore e soprattutto il modo di reppare del secondo, la sua intelligenza e il modo in cui dice le cose. Si è trovata nella sua carriera collaborare con rapper come P.O.D, ma mai al livello di Maklermore. Chiedendole se avesse intenzione in futuro di cimentarsi in un altro album rock come "It's a man's world", risponde di no. Lo SPROCK è la sua strada la sua musica "è giusto talvolta addentrarsi in nuovi luoghi, provare" ma lei preferisce restare sulla sua strada.

Ecco il video:


Francesco