22 luglio, 2016

TAORMINA» IL BUS DI ANASTACIA A TAORMINA

"Il bus del concerto di Anastacia – in programma stasera (22 luglio) al Teatro Antico – manda in tilt la viabilità nel centro storico di Taormina. E’ accaduto nel pomeriggio di giovedì, nel “salotto” della Perla dello Ionio, dove improvvisamente, lungo la salita di San Pancrazio è apparsa la sagoma gigantesca di un pullman con una scritta sulla fiancata: “Beat The Streat”. Il pullman si è praticamente bloccato all’altezza della ormai ex fermata che dal 1 giugno scorso, tra le polemiche, è stata spostata per i bus (locali) di linea in via Pirandello."

Caos e polemiche. In questo caso il mezzo straniero non sarebbe neppure potuto e dovuto arrivare sino a quel tratto, dove evidentemente le dimensioni del bus rendono impossibili i margini di manovra. Da quel momento sono seguiti oltre 30 minuti di caos viario e molteplici tentativo di far spostare il bus rimasto impantanato in piena salita, accanto all’arco di Porta Messina.
La scena è stata seguita con curiosità, ma anche con disappunto, da tanti turisti e residenti, ma ha soprattutto scatenato le ire di tutti coloro che sono rimasti incolonnati in fila proprio dietro al “Beat The Streat”: è questa la scritta che ha svelato il mistero, ovvero una gamma di mezzi progettati per il mondo dello spettacolo tra i cui clienti c’è Anastacia. Questi bus sono talmente grandi che al proprio interno arrivano ad avere da 10, 12 o 14 letti a castello in un’area a parte separata da salottini. La zona di guida contiene, a sua volta, la cuccetta del guidatore ed i posti a sedere in pelle sono di alta qualità per accogliere le stelle dello star system ed il loro staff. All’interno ci sono persino cucina, frigorifero, macchina per il caffè, forno a microonde, tostapane, lavello con acqua corrente calda e fredda, intrattenimento tv lcd a schermo piatto di grandi dimensioni, dvd, radio, lettore cd, i quali corrono attraverso un sistema audio Dolby surround, servizi internet, etc.
Un mondo di confort catapultato in un budello di strada: non esattamente il connubio ideale per la viabilità di Taormina, un fuori programma che ha paralizzato la viabilità cittadina nel pieno pomeriggio di una giornata estiva. 

Rabbia. Sul web, un’utente che ha ripreso in diretta la scena ha postato il video, visualizzato e subito commentato da numerosi utenti, molti dei quali si sono chiesti come sia stato possibile che un mezzo così gigantesco abbia potuto raggiungere indisturbato Taormina centro, senza le opportune indicazioni.
Di solito mezzi pesanti del genere, a prescindere dalle esigenze logistiche legate all’evento in oggetto, non possono arrivare oltre il piazzale della Madonnina. Tra i commenti più coloriti e significativi quello del presidente dell’Associazione Albergatori di Taormina, Italo Mennella che ha postato un eloquente: «Che bordello! Dove sono i controlli!»."

Qui il video. Grazie a BlogTaormina

Andrea