28 luglio, 2017

INTERVISTA» ANASTACIA PARLA DEI BRANI DI "EVOLUTION"!

E' uscito oggi il nuovissimo singolo di Anastacia "Caught in the Middle" (qui per acquistare il brano), il primo estratto dal nuovo progetto discografico che sarà pubblicato il 15 settembre, ma arrivano già nuove informazioni interessanti sul resto dell'album "Evolution"!
Il primo ascolto intero di "Caught in the Middle" ci ha svelato una traccia che rappresenta un sequel dei brani "Resurrection" e "Army of Me", filtrati da un evoluzione di sound che, oltre ad un intro imponente, fonde nuove sonorità medio orientali, ma "Evolution" non sarà solo questo: tramite il comunicato della sua nuova casa discografica Universal, Anastacia parla di questo album come il più intimo e allo stesso tempo il più diversificato della sua carriera.

Insieme al produttore svedese Anders Bagge (Céline Dion, Madonna, Jennifer Lopez) Anastacia ha registrato 13 canzoni a Stoccolma che abbondano di autostima per se stessi e coraggio. "Volevo lavorare con Anders" racconta Anastacia, "Dal momento che purtroppo è noto che si rifiuta di salire sugli aerei, sono dovuta andare in studio da lui  più e più volte durante il tour in corso. Ma lo sforzo è valsa la pena. Queste canzoni nascevano spontaneamente da me! Anche se i concerti sono stati estremamente stressanti, dall'altra parte mi hanno dato un'incredibile esplosione di creatività".

Poi la cantate racconta della sua vita: "Ho vissuto molti grandi momenti ma anche momenti in cui ero completamente giù. Tutto questo si trova nelle canzoni inedite del nuovo album. E, naturalmente, anche quello che ho imparato.
Questo lato è una parte importante di me. Trovo sempre la luce alla fine del tunnel. Spesso non riesco a vederla, ma credo fermamente che sia proprio lì. Sono sempre stata una vera combattente e non ho mollato mai. Devi sempre pensare positivo; anche le cose più negative, come il cancro al seno. Questo disco descrive quello che sono oggi. Mi sento con i piedi per terra nel vero senso della parola. Oggi niente può abbattermi così facilmente".

Evolution, come Anastacia stessa dice, si annuncia un album che sembra scoppiare di energia pura: trascinanti canzoni rock si alternano a canzoni pop orecchiabili e ballate toccanti, che sono dominate dalla sua inconfondibile voce soul. "Quando compongo sono principalmente influenzata dalle melodie. Ispirata da una melodia o da uno certo stato d'animo, poi mi viene in mente il ritornello. Poi mi devo tuffare nel mio piccolo mondo e dimenticare quello che è intorno a me. Metto le mie cuffie e mi concentro solo sulla musica."

Su "Caught in the Middle", primo estratto dall'album "Evolution", ha detto: "Il testo parla di una situazione che è familiare a molti di noi: una persona vorrebbe uscire dalla propria relazione. Si trova in una posizione di mezzo, in cui si chiede se sia meglio andare o rimanere.", ma possiamo anticipare che nell'album è inserito un brano intitolato "Why?", dove Anastacia cerca risposte sulle atrocità dell'umanità.
Con la dolce ballata "My Everything", invece, la cantante mostra un lato inedito dove fa vera una dichiarazione d'amore: "Ho sempre voluto scrivere un brano che potesse essere suonato al matrimonio dei miei fan. Quando ho detto per la prima volta questa idea al mio manager e alla mia casa discografica, mi guardavano come se fossi completamente impazzita. Oggi, sono d'accordo con me che è diventata un stupenda canzone d'amore. Amo la vita e amo l'amore. Anche se il mondo attualmente è un vero e proprio inferno: l'Amore vince, gente! Alla fine, l'amore vincerà!".
L'album contiene anche un brano dalle venature rock intitolato "Boxer", la liberatoria "Not Coming Down" e l'inno incoraggiante "Stamina": "Abbiamo tutti bisogno nella vita di porci sempre nuove sfide ed entrare nel ring. Che si tratti di relazioni, i nostri posti di lavoro o altre cose. Inizialmente volevo intitolare l'intero album, "Stamina" (resistenza). Ma questa parola suonava clinica. Durante il processo di scrittura delle canzoni ho scoperto di essere molto più forte di quanto pensassi. Mi piacerebbe risvegliare la forza ed il coraggio nel mio pubblico!"

Dunque, da queste parole, capiamo che il primo ascolto avvenuto oggi è soltanto l'inizio dell'Evoluzione e ci aspetta un album vario e potente: tutto questo il 15 settembre!

Lorenzo