08 ottobre, 2017

EVENTI» ANASTACIA OSPITE AL GALA BENEFICO A MONZA

Venerdì, in seguito alla promozione dell'album in Spagna, Anastacia è arrivata in Italia per prendere parte ad un importante evento benefico sulla prevenzione del cancro al seno. Ieri sera, infatti, la cantate è stata l’ospite d’onore del gala, promosso ed organizzato dall’associazione no profit “Qui Donna SiCura”, che si è svolto nel salone della Villa Reale di Monza.

All’annuncio della sua partecipazione l’associazione ha dichiarato: "La scelta di Anastacia è legata alla grande sensibilità della pop star ai tumori. Una dramma che Anastacia ha vissuto personalmente e che da tempo la vede impegnata in campagne di sensibilizzazione per la prevenzione". L’organizzatore Andrea Catullè ha poi sottolineato: "E’ giusto dire che Anastacia arriva a Monza, con grande disponibilità e umiltà, a scopo totalmente benefico, con il solo pagamento delle spese, per sostenere una causa a cui lei tiene moltissimo, visto che il suo corpo porta evidenti i segni del tumore. E’ una persona semplice, senza grilli per la testa o particolari capricci da esaudire. E’ una grande cantante, un’amica e proprio la sua semplicità la fa amare ancor più. Non ha avuto particolari richieste, se non la garanzia di una giusta privacy e qualche sua personale necessità. Con lei stiamo definendo il programma delle due giornate monzesi, i luoghi da visitare, dove pranzare ecc. Cureremo ogni dettaglio e ogni suo spostamento".

(Anastacia con Fabrizio Sala, vicegovernatore della regione Lombardia)

Anastacia, in veste del tutto formale ed elegante, chiedendo di non essere registrata mentre parlava, si è aperta in un discorso profondo, raccontando perplessità dubbi e paure sul suo trascorso. "E’ salita sul palco al termine della cena e ha conquistato i commensali con il suo sorriso e la sua dolcezza, parlando a cuore aperto del tumore, partendo dalla sua esperienza personale." scrive QuiBrianza News. Ha rivelato di aver avuto una ricaduta nel 2005, oltre alle due conosciute del 2003/2013, che l'ha portata a consultare diversi dottori e come una donna normale ha avuto la preoccupazione di trovar parrucche e la paura di morire. Ha insistito quindi sulla prevenzione, perché è grazie a quella che è riuscita a fermare la malattia quando era ancora al suo primo stadio. Infine ha parlato della mastectomia e quindi della scelta, l'anno scorso, di rilasciare photoshoot completamente nuda con la rivista Fault Magazine, in cui mostra ben visibili le sue cicatrici, “Non volevo che fossero i paparazzi a scoprirlo, volevo essere io a scegliere il momento giusto” ribadisce, per dare forza alle donne che si perdono in questa esperienza non riuscendo a ritrovare la propria femminilità.“E’ assurdo che, una volta colpiti da un tumore, ci si debba quasi vergognare. Non abbiamo fatto nulla di male”


Un discorso sentito e commovente, avvenuto a fine serata, dopo del quale Anastacia ha semplicemente cantato "I'm Outta Love" acappella. Per l'occasione ha chiesto che nessuno in sala, da giornalisti a ospiti, riprendesse il suo discorso o la fotografasse, voleva fosse un momento intimo, visto l'argomento che la tocca in prima persona. 
Alcune foto della serata

Un breve video della presentazione:


Intanto Anastacia è arrivata agli studi Rai questa mattina per registrare la puntata di "Che tempo che fa", accolta dai fan si è fermata a far fotografie. Era in compagnia di Umberto Tozzi, con cui ha cantato anche "Ti amo" ed in seguito ha presentato in esclusiva il suo singolo "Caught in the middle". Eccola al suo arrivo:

Lorenzo e Francesco