06 febbraio, 2017

THROWBACK» ANASTACIA A SANREMO

Domani inizia la 67esima edizione del Festival di Sanremo, la più importante manifestazione musicale italiana che attira ogni anno milioni di telespettatori, ed Anastacia ha preso parte al cast degli ospiti internazionali più di una volta nello scorso decennio! Guardando di nuovo le sue esibizioni, vogliamo ripercorre le edizioni in cui ha partecipato.

La prima partecipazione di Anastacia alla kermesse sanremese avviene il 2 marzo 2001, nella penultima serata del festival, dove la cantante porta sul palco dell'Ariston la sua hit che l'ha lanciata mondialmente: "I'm outta love"! Di seguito la performance:


Dopo la sua esibizione le viene chiesto qualche consiglio da dare ai giovani cantanti: Anastacia risponde che è un lavoro impegnativo, ma se lo fai con passione puoi amarlo e puoi arrivare in alto. Ecco il video dell'intervista:



La 51esima edizione si svolge dal 26 febbraio al 3 marzo 2001 ed è condotta da Raffaella Carrà con Megan Gale, Massimo Ceccherini ed Enrico Papi. Oltre ad Anastacia, tra gli ospiti troviamo Ronan Keating, Eminem, Enya, Ricky Martin, Laura Pausini e Pino Daniele. La kermesse è seguita in media da circa 10 milioni e 900 mila telespettatori con un 47,82% di share.
A vincere la gara è Elisa con "Luce (tramonti a nord est)", il suo primo singolo in italiano scritto insieme a Zucchero. Da quella edizione escono canzoni come "Di sole e d'azzurro" di Giorgia e "Tu che ne sai" di Gigi D'Alessio; mentre nella sezione giovani troviamo, tra gli altri, Francesco Renga e Paolo Meneguzzi.

Anastacia torna ad essere protagonista di Sanremo l'anno successivo, il 6 marzo 2002, durante la seconda serata, esibendosi con "Paid my dues", singolo pubblicato a novembre del 2001 e che per 6 mesi fa da colonna sonora degli spot Omnitel (Vodafone).
Prima che Anastacia canti il brano le viene chiesto perché si definisce "scherzo della natura" e lei afferma di voler diffondere la positività dell'accettarsi per come si è, perché lei stessa ha passato tanti momenti difficili, ma ora, invece, si accetta e vuole che tutti lo facciano; poi annuncia che "Boom" sarà la prossima canzone dei mondiali di calcio. Ecco il video:


Con la conduzione di Pippo Baudo con Manuela Arcuri e Vittoria Belvedere, la 52esima edizione si svolge dal 5 al 9 marzo 2002, con un ascolto medio di 11 milioni e 400 mila telespettatori ed il 54,02% di share. I cantanti ospiti che salgono sul palco dell'Ariston sono soprattutto donne: Kylie Minogue, Alanis Morisette, Shakira, Destiny's Child, Alicia Keys, Britney Spears e The Cranberries.
I Matia Bazar vincono il Festival con "Messaggio d'amore", seguiti da Alexia con "Dimmi come"; un'altra canzone che resterà di questo festival è "Salirò" di Daniele Silvestri. Della sezione giovani di questa edizione debutta e vince Anna Tatangelo con "Doppiamente fragili".

La più recente presenza di Anastacia al Festival di Sanremo è nella serata finale della 56esima edizione, il 4 marzo 2006. Questa volta Anastacia partecipa dopo la pubblicazione del suo quarto album, lascia il suo look da ragazza di Chicago e si presenta più matura in duetto con Eros Ramazzotti per cantare la ballad romantica "I belong to you". Ecco il video:



Giorgio Panariello, con Ilary Blasi e Victoria Cabello, presenta la 56esima edizione che si svolge dal 28 febbraio al 4 marzo 2006. Tra gli altri ospiti della finale troviamo anche Andrea Bocelli, Christina Aguilera, Laura Pausini, Negramaro e Loredana Bertè, invece nelle altre serate partecipano Shakira, Hilary Duff e Riccardo Cocciante.
Nell’edizione del 2006, seguita in media da 8 milioni e 300 mila telespettatori ed uno share del 40,17%, vince il brano “Vorrei avere il becco” di Povia. Da questo Sanremo vengono pubblicati anche i brani "Svegliarsi la mattina" degli Zero Assoluto ed "Essere una donna" di Anna Tatangelo, mentre tra i giovani nascono Simone Cristicchi, L'Aura e Virginio (futuro vincitore di "Amici" nel 2010).

La partecipazione di Anastacia al Festival era prevista anche nel Sanremo del 2015, per esibirsi insieme a Kekko Silvestre con il Brano "Lifeline/Luce per sempre", uscito nelle radio da poco, però non si è concretizzata per i vari impegni di entrambi i cantanti.

Ecco, dunque, il viaggio attraverso le 3 edizioni di Sanremo in cui Anastacia ha portato la sua musica in tre diversi momenti della sua carriera. Da domani inizia il nuovo festival condotto da Carlo Conti e Maria De Filippi e speriamo di rivederla presto sul Teatro dell'Ariston a presentare un nuovo brano!

Lorenzo e Francesco